Siamo andati ad Anzola dove l'imam di via Jacopo di Paolo gestisce una fiorente impresa per cercare di capire i reali contenuti dei suoi sermoni. Ma Salvini non ci molla e lo viuole cacciare dall'Italia