Prima gli ruba il cellulare e poi gli chiedi si soldi come riscatto. E', invece, finito in manette un 26enne originario della Costa d'Avorio con le accuse di tentata estorsione e resistenza a pubblico ufficiale. Ad arrestare il giovane uomo sono stati i carabinieri del Nucleo Radiomobile di Bologna allertati dalla vittima, un 28enne.