Si chiamava Pietro Bervicato, l’uomo di 49 anni coinvolto in un incidente stradale avvenuto, domenica poco dopo le 19,30, a Silla di Gaggio Montano comune del nostro appennino. L’uomo originario della provincia di Cremona era a bordo di una Renault Megane, per cause ancora da accertare, ha impattato frontalmente in modo molto violento contro un’altra vettura, una Fiat 500, a bordo della quale viaggiava una donna di 54 anni che ha riportato ferite molto gravi. La donna è stata trasportata d’urgenza all’ospedale maggiore di Bologna con l’elisoccorso dove si trova tutt’ora ricoverata in gravi condizione. E’ la seconda vittima avvenuta sulle strade bolognesi in meno di 24 ore. Nella notte tra sabato e domenica ha perso la vita Marco Fanelli, 34 anni. Fanelli era originario di Taranto ma residente a Bologna e lavorava nella filiale di una banca.