Ladri tentano di svaligiare una villa a Pianoro, ma il proprietario è in casa

In due, hanno tentato di introdursi di notte in una villa a Pianoro, nel Bolognese, ma i padroni di casa erano all’interno e hanno messo in fuga i ladri, uno dei quali poco dopo è stato arrestato dai carabinieri: è un 24enne senza fissa dimora e incensurato. Il complice è invece riuscito a scappare.

I fatti sono avvenuti l’altra notte nella villa di un bolognese di 57anni. Verso l’una, mentre stava dormendo, ha sentito rumori provenire dal terrazzo e, andando a verificare, dall’interno ha visto una persona che stava strattonando le inferriate della porta-finestra, nel tentativo di entrare. Contemporaneamente ha udito rumori provenire anche da un altro terrazzo della villa, dove una seconda persona stava cercando di aprire le inferriate. Il fratello del 57enne, allertato su quello che stava accadendo, è uscito in giardino e si è trovato di fronte il 24enne che poco prima si era lanciato dal terrazzo per tentare la fuga. Il giovane è stato bloccato, mentre il complice è riuscito a dileguarsi.

La dinamica del tentativo di furto è stata confermata da un vicino di casa, un bolognese di 36 anni, che poco prima aveva visto un uomo scavalcare il cancello della sua abitazione e poi raggiungere il giardino confinate.

A seguito dell’udienza di convalida, al 24enne arrestato è stata applicata la misura della custodia cautelare in carcere.