Prosegue anche domani l’allerta arancione per maltempo per la collina e la montagna bolognese, a rischio per l’aumento del livello dei corsi d’acqua. A segnalarlo è il nuovo bollettino della Protezione civile regionale, emesso questa mattina. Per la giornata di domani, martedì 25 giugno, sono previsti infatti “temporali organizzati, localmente anche di forte intensità, con possibili danni ed effetti associati”. Le piogge, si legge, “potranno generare localizzati fenomeni franosi, ruscellamento sui versanti e rapidi innalzamenti dei livelli idrometrici nei corsi d’acqua, prossimi alle soglie 2 nei bacini del settore centrale della regione”. Se i rilievi bolognesi sono in allerta arancione, il livello di allarme per il resto dell’Emilia-Romagna è invece di colore giallo per temporali, criticità idraulica e idrogeologica.