Maltrattano le ex mogli: divieto di avvicinamento per un 71enne e un 53enne

Un pensionato italiano di 71 anni e un 53enne straniero, entrambi indagati per maltrattamenti alle rispettive ex mogli, hanno ricevuto misure cautelari di divieto di avvicinamento alle vittime, eseguite dai carabinieri a Medicina e a Borgo Panigale.

La prima indagine è nata dalla querela di una 49enne che si è rivolta alle forze dell’ordine per denunciare i comportamenti ‘aggressivi e denigranti’ dell’ex coniuge, iniziati durante la convivenza e poi proseguiti, tanto da indurre la donna a trasferirsi in un altro comune pur di limitare qualsiasi contatto con il 71enne. L’uomo ha ricevuto anche un obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria.

L’altra vicenda vede come vittima una donna di 56 anni che ha raccontato di avere subito maltrattamenti, verbali e fisici, da parte dell’ex compagno, che l’ha anche presa a pugni. Per il 53enne è stata disposta anche l’applicazione del braccialetto elettronico.