Maestre, educatori e collaboratori dell'Infanzia di Bologna, supportati dal Sindacato generale di base, qualche giorno fa hanno scioperato e protestato per la carenza di personale e il mancato abbassamento del rapporto numerico insegnanti/bambini, accusando il Comune di Bologna di fare l'opposto, ovvero chiudere delle sezioni accorpando i bimbi in classi che alla fine risultano affollate come prima. Arriva la risposta dell'assessore alla Scuola di Palazzo d'Accursio Daniele Ara, dati alla mano: "Sulla scuola dell'Infanzia già riduciamo il rapporto numerico e sui Nidi entro fine mandato vogliamo eliminare le liste d'attesa".