E’ un pensionato bolognese di 75 anni, la persona che qualche giorno fa ha dimenticato il borsello con 60mila euro sul bus della linea 30 di Bologna. Lo hanno rintracciato gli agenti della polizia locale e, dopo aver fatto le dovute verifiche, hanno riconsegnato i contanti al pensionato. Oltre il denaro, c’era anche documenti che giustificavano quella somma. A notare il borsello è stato un 15enne che lo ha visto incustodito e lo ha segnalato all’autista dell’autobus. La meraviglia è sopraggiunta non appena il conducente ha aperto il borsello e, presa coscienza della cifra in denaro contenuta all’interno, ha subito chiamato la Polizia Locale. Ora la somma è stata restituita al legittimo proprietario