Una violenta rissa fra ragazzini è andata in scena ieri pomeriggio al centro commerciale Meridiana di Casalecchio di Reno. Il bilancio è di due minorenni feriti, in modo lieve, e altri due (sui 17 anni) denunciati dai carabinieri.

Tutto è successo nei pressi del fast food Burger King dove, da una prima ricostruzione, si sono affrontati una decina di ragazzini, che hanno utilizzato anche manici di scope come mazze per colpirsi, sotto gli occhi dei passanti spaventati. A nulla è servito l'intervento di alcune guardie della vigilanza privata. Sono dovuti arrivare i carabinieri per riportare la situazione alla calma. Alla fine, due giovani sono stati portati al pronto soccorso per medicare alcune lievi ferite, altri due (sempre minori) sono stati denunciati. A uno di loro i carabinieri hanno sequestrato un piccolo coltello che aveva in tasca, ma non è chiaro se sia stato usato nella rissa. Le cause all'origine della lite sono ancora da chiarire.

Gli stessi carabinieri, ormai da mesi, svolgono ogni giorno servizi al Meridiana, così come al Gran Reno, per prevenire e contrastare gli episodi di criminalità minorile che stanno creando allarme fra i frequentatori dei centri commerciali. 

(solo immagini)