Dopo una lite per un debito da saldare, un bracciante agricolo di 33 anni, di origine moldava, ha accoltellato un connazionale di 40 anni. E' successo alcuni giorni fa in zona Mazzini a Bologna. La polizia ha individuato l'aggressore, che si nascondeva in una azienda agricola nel Bolognese: l'uomo stava organizzandosi per fuggire in Spagna