Bologna in Champions: Saputo come Dall’Ara (o quasi). Icona dopo icona, l’entusiasmo felsineo contagia tutti e tutto