A un mese esatto dalla strage alla centrale idroelettrica di Bargi, sul Bacino di Suviana, si è svolta, questa mattina nell'impianto, una cerimonia di commemorazione per ricordare i sette operai che hanno perso la vita nell'esplosione che si è verificata ai piani sotterranei.