Non ce l’ha fatta Acref Zamami, il 36enne che era rimasto gravemente ferito in un incidente il pomeriggio del 25 aprile all’angolo tra via San Donato e viale Zagabria, a Bologna. Viaggiava su un monopattino e stava percorrendo via San Donato in direzione centro quando, giunto all’incrocio, per cause da accertare era stato investito da un’auto guidata da un uomo di 51 anni. Il 36enne, originario della Tunisia e residente a Bologna, è morto oggi all’ospedale Maggiore, dove era stato ricoverato in condizioni critiche.

VIDEO ⤵