“Sembra di essere al the day after, le attività andranno a picco” dicono i commercianti di via Lame