I carabinieri hanno individuato un gruppo di giovani banditi che, lo scorso agosto in centro a Bologna, ha aggredito e derubato di un orologio di valore un magistrato in pensione. I preziosi venivano esibiti anche in video sui social