Dopo l'accorciamento del tracciato, con il capolinea nord individuato a Corticella e non più a Castel Maggiore, cambia di nuovo il progetto per la realizzazione della linea Verde del futuro tram di Bologna: la novità riguarda la zona di piazza dell'Unità perchè non si farà il sottopasso stradale Ferrarese-Mazza-Bolognese. Lo annuncia l'assessora alla Mobilità, Valentina Orioli, illustrando in conferenza stampa il progetto definitivo. I lavori partiranno a Giugno