Non si placa la tensione dopo l'arresto di un attivista e gli insulti ai giornalisti: il primo cittadino bolognese reinvita a moderare i toni e annuncia un doppio incontro. Coi contro ed i pro al cantiere per le nuove scuole