I ladri non si riposano neanche a Pasqua, come conferma l'ennesimo furto con 'spaccata' messo a segno a Bologna. Ad essere colpito è stato il ristorante 'A Balùs' di via del Borgo San Pietro, in pieno centro. Anche qui, come in altri colpi analoghi, è stato usato un blocco in cemento preso probabilmente da un cantiere stradale per infrangere la vetrina e entrare nel locale. Una volta dentro, il ladro ha portato il fondo cassa che conteneva un migliaio di euro. Il cassetto è stato ritrovato in strada dalla polizia, poco lontano, ovviamente ripulito dal denaro. Il furto al ristorante di via del Borgo San Pietro arriva dopo una serie di altre 'spaccate' compiute nelle ultime settimane in attività commerciali del centro di Bologna.

Il locale svaligiato la sera di Pasqua è uno dei ristoranti dell'imprenditore Giovanni Favia: “è il terzo furto che subiamo dall'inizio del 2024, ormai è una situazione di emergenza” commenta Favia.

Nel video le immagini della 'spaccata' e le parole di Giovanni Favia