Rafforzare il made in Italy e una lotta più decisa all'immigrazione clandestina, sono alcuni punti su cui si poggia la candidatura alle europee di Stefano Cavedagna che da Bologna punta ad un posto a Bruxelles.