Quattro influencer bolognesi, tra i quali ci sono l'imprenditore Gianluca Vacchi e lo youtuber Luis Sal, e cinque creatori di contenuti digitali sono stati sanzionati dalla guardia di finanza di Bologna. Durante un accertamento, scattato a partire del 2022, sono stati controllati i redditi guadagnati dalle professioni digitali con quelli dichiarati e sono state scoperte alcune incongruenze. I controlli hanno permesso di scoprire 11 milioni di euro non dichiarati al fisco