Due persone sono rimaste leggermente intossicate in un incendio scoppiato nel pomeriggio in un appartamento, al quarto piano di un condominio in via Ristori, zona San Donato, a Bologna. A innescare le fiamme, da una prima ricostruzione, potrebbe essere stato un mozzicone di sigaretta non completamente spento gettato nella spazzatura, ma gli accertamenti sono ancora in corso da parte dei carabinieri e dei vigili del fuoco, intervenuti con tre squadre. 

Al loro arrivo, l'incendio era già stato in gran parte domato con un estintore e i pompieri si sono occupati della messa in sicurezza dell'area e delle necessarie verifiche. Sul posto anche un'ambulanza del 118, per assistere con una bombola di ossigeno due giovani donne che si trovavano nell'appartamento e avevano respirato molto fumo. Durante le operazioni, alcuni altri residenti nel condominio di via Ristori sono scesi in strada.