L’eroe che non ti aspetti arriva dall’Olanda. Non è Zirkzee ma El Azzouzi, centrocampista marocchino schierato a sorpresa da Motta e subito in gol all’Olimpico