“Caro Ministro,
ho ricevuto con piacere la sua lettera e al riguardo la informo che abbiamo avviato un’analisi della Direttiva in oggetto, per verificarne al meglio le correlazioni con i provvedimenti da noi attuati.

Come indicato nel dispositivo della succitata Direttiva, restiamo in attesa, altresì, di una comunicazione da parte di ANCI che consenta un confronto anche con le altre città che hanno in questi anni attuato provvedimenti di istituzione di Zone 30.

Resto a disposizione per eventuali ulteriori chiarimenti.
Con i più cordiali saluti”.

Questo il testo della lettera inviata oggi dal sindaco Matteo Lepore al ministro Salvini.

Ieri il ministro aveva scritto al primo cittadino di Bologna per chiedergli quali azioni intendesse mettere in campo per adeguarsi alla Direttiva