Hanno utilizzato una grossa fioriera per sfondare la vetrina i ladri che, nella notte, hanno preso di mira il bar caffetteria Mauri in via Pelagio Palagi, a Bologna. Dopo avere scassinato e sollevato leggermente la serranda, sono entrati nel locale mandando in frantumi la porta d'ingresso. Ancora da accertare cosa siano riusciti a portare via, ma è probabile che sia stato aperto il registratore di cassa visto che a terra, anche sul marciapiedi davanti al bar, hanno lasciato una scia di monetine. Il primo ad accorgersi del furto e dare l'allarme è stato un tassista di passaggio, che ha avvertito le forze dell'ordine. Sono intervenuti i carabinieri, che hanno avviato le indagini.