Fra centri commerciali che attirano migliaia di persone e un importante struttura di sport e spettacolo come l'Unipol Arena, Casalecchio di Reno è diventata un polo attrattivo che ha bisogno di un presidio di sicurezza, possibilmente un vero e proprio commissariato di polizia. La richiesta arriva dal sindacato di polizia Siulp di Bologna, anche a seguito di alcuni fatti di cronaca: dal fenomeno delle baby gang di ragazzini protagonisti di risse e aggressioni al Gran Reno, alla recente operazione dei carabinieri che hanno scoperto a Casalecchio la base di una organizzazione di trafficanti di droga.

Ne abbiamo parlato con il segretario provinciale del Siulp Amedeo Landino