La notizia si è diffusa rapidamente nelle chat dei genitori, ma gli insegnanti hanno subito avvisato anche la polizia, che ha già avviato le indagini. Ieri mattina, in una scuola media di Bologna, un ragazzino si è presentato in aula con una pistola nello zaino e avrebbe anche mostrato l'arma ai compagni. A quanto pare il ragazzino sarebbe figlio di un appartenente alle forze dell'ordine.