Stalking alla ex compagna ed estorsione: divieto di avvicinamento per un 49enne

I carabinieri hanno eseguito una misura cautelare del divieto di avvicinamento alla persona offesa con braccialetto elettronico, per un 49enne italiano, disoccupato, indagato per atti persecutori, furto ed estorsione. La sua ex compagna, 40, ha denunciato minacce e pedinamenti, dopo la fine della relazione, a giugno 2022. A dicembre poi lui le ha chiesto ospitalità, in assenza di una sistemazione, vivendo in casa da lei fino al giugno 2023. A quel punto le avrebbe chiesto soldi per lasciare l’appartamento. A novembre sarebbe di nuovo entrato in casa e le avrebbe anche rubato il computer portatile chiedendo un ‘riscatto’ per restituirlo.