Accertamenti della Guardia di Finanza di Bologna su bed&breakfast e affittacamere del centro cittadino: scoperta una maxi evasione da 950mila euro. Le fiamme gialle hanno avviato indagini, anche in collaborazione con il Comune, per contrastare locazioni brevi e irregolari e affitti in nero. Il ringraziamento della vicesindaca Emily Clancy: “Riportare i profili di queste attività alla legalità – ha detto – ha un importante effetto deterrente verso chi sceglie di speculare in una situazione di tensione abitativa già alta”.