Molto freddo in città con temperature appena sopra lo zero di giorno e ben al di sotto, durante la notte. Il risveglio al Cimone, invece, è stato a meno 10.8 gradi, mentre il valore minimo più basso registrato in pianura nel bolognese è stato di – 6.3 gradi a Casola Canina, proprio in provincia di Bologna. Stando alle previsioni, però, la situazione cambierà radicalmente la prossima settimana, dal momento che una potente alta pressione si estenderà verso Nord Africa, Penisola Iberica, Francia e poi raggiungerà l'Italia. Secondo le previsioni di Emilia-Romagna Meteo, il picco è atteso in pianura tra mercoledì, giovedì e venerdì prossimo. In quota passeremo dai – 8 di oggi a oltre +10/+11, un aumento termico notevole che si sentirà in particolar modo sui rilievi con valori anche di +15 gradi oltre i 900 metri. Clima tendenzialmente più mite poi anche nelle città dell'Emilia Romagna.