Anche Confabitare, l'associazione di propritari immobiliari è contraria al provvedimento. "Chiediamo di rivedere il limite almeno su alcune strade. Troppi disagi per i bolognesi".