In piazza Santo Stefano, a Bologna, uno spazio verde sarà intitolato a Claudio Abbado, per commemorare il decimo anno dalla scomparsa del grande direttore d’orchestra. L’area si trova a fianco della Basilica delle sette chiese, vicino alla casa dove viveva il maestro. “Siamo lieti e ringraziamo l’amministrazione comunale e la Città metropolitana di Bologna per l’intitolazione in memoria di nostro padre – spiegano i figli del maestro – è un gesto di riconoscenza e di affetto da parte di questa città che Claudio ha amato e nella quale ha scelto di vivere dal 2004. Dedicargli un’area verde in Piazza Santo Stefano assume un significato più profondo, perché era parti”.