Nel giorno dell'avvio delle sanzioni per chi supera i limiti dei 30 chilometri orari, gli autisti Ncc sfilano lungo le strade della città in segno di protesta. Da via Stalingrado, le auto hanno raggiunto il centro rispettando il nuovo tetto di velocità. "Così – spiegano gli organizzatori – non riusciamo più a lavorare".