Da domani partirà anche la pagina Facebook "No Bologna Città 30" insieme ad una mail per raccogliere le adesioni.