Botta e risposta tra Luca Vianelli, titolare del negozio al civico 22 di via Saffi, e Palazzo d'Accursio sulla perizia che ha fornito un quadro sull'accaduto sull'esondazione del Ravone che avvenne nel maggio dello scorso anno.