Tecnomeccanica e Niche Fusina sono pronte a riconvertire il sito della Marelli. Accordo definitivo con azienda e sindacati forse già a inizio marzo