“Il 16 mattina ci saranno come sempre pattuglie della Polizia locale in strada che effettueranno i controlli secondo le norme e secondo le consuetudini, non è previsto un momento di super controllo, un inasprimento o qualcosa di epocale, la Città 30 è soprattutto una misura culturale che dev'essere accompagnata e la nostra Polizia locale sarà in campo per accompagnarla”: lo ha spiegato l'assessora alla mobilità Valentina Orioli parlando del 16 gennaio quando scatteranno le sanzioni per chi non rispetta il limite dei 30.