C'è preoccupazione da parte dei commercianti per l'avvio delle sanzioni per Città30 il 16 gennaio. “Il tema della sicurezza stradale lo condividiamo, ma ci vuole maggiore attenzione per l'abuso di alcolici e l'uso del telefonino al volante. Chiediamo che non si parta il 16 gennaio, ci vuole un ulteriore approfondimento” afferma il direttore generale di Confcommercio-Ascom Giancarlo Tonelli.