Al termine del processo con rito abbreviato, il Tribunale minorile di Bologna ha condannato i due minorenni che, lo scorso 29 settembre in via Belle Arti, hanno abusato di una 32enne in strada. Gli aggressori hanno bloccato a terra la vittima che è riuscita a chiedere aiuto: in suo soccorso è intervenuta anche una studentessa. I due minorenni andranno in una comunità.