Una donna ha sporto denuncia ai Carabinieri contro il compagno per violenza familiare, in quanto l’uomo la picchiava ripetutamente. E' stato richiesto all’autorità giudiziaria un provvedimento d’urgenza a tutela della donna: l'uomo è stato arrestato e condotto in carcere. L'episodio è accaduto in una abitazione di Piazza Aldrovandi ed è i secondo avvenuto a Bologna negli ultimi giorni. Lo scorso weekend una pattuglia della Polizia Locale impegnata nel controllo serale delle piazze, è stata attirata dalle grida di una donna di circa 40 anni visibilmente ubriaca: stava litigando con il compagno, anch’egli un 40enne privo di documenti. Entrambi sono stati accompagnati in comando dove sono stati identificati; la donna, che ha opposto resistenza agli agenti, è stata denunciata in stato di libertà per resistenza, mentre l’uomo era gravato da numerosi precedenti e da un divieto di avvicinamento alla donna, quindi per la violazione di provvedimenti emessi dall’autorità giudiziaria è stato arrestato e condotto alla Dozza.