Travolto da auto pirata a Loiano: ferito gravemente un anziano

Un anziano di 70 anni, lunedì pomeriggio a Loiano, è stato investito da un’auto che poi si è allontanata: il conducente non si è fermato a chiamare i soccorsi e ha proseguito la sua corsa. Il pensionato, che stava camminando insieme alla moglie in via Anconella, è stato subito soccorso dal 118: è stato elitrasportato all’Ospedale Maggiore di Bologna. Al momento è ricoverato nel reparto di Rianimazione in prognosi riservata. Dei rilievi si sono occupati i carabinieri che hanno avviato le indagini per individuare l’automobilista pirata. Nelle prime ore del mattino, lungo la Trasversale di Pianura a Granarolo dell’Emilia, un 37enne, rimasto in panne con la sua auto, è stato travolto e ucciso da una vettura che non si è fermata. Solo una volta a casa, l’automobilista ha chiamato il 112 e ha raccontato quello che era successo. Per il 37enne Alex Benfenati, macellaio di San Giorgio di Piano, non c’è stato nulla da fare. Il 63enne è stato denunciato per omicidio stradale e per fuga a seguito di omicidio stradale.