E’ in graduale ripresa, con ancora in corso l’intervento dei tecnici, la circolazione ferroviaria fra Forli’ e Faenza, sulla linea Bologna-Rimini, dopo l’urto fra due treni avvenuto nella serata di ieri. Nello scontro, avvenuto a bassa velocità tra due convogli che viaggiavano nella stessa direzione, sono rimaste ferite 17 persone, nessuna in maniera grave. Da chiarire la dinamica dell’incidente.

I treni Alta Velocita’ sono instradati da Rimini a Faenza su percorsi alternativi, con ritardi intorno ai 30 minuti. Anche i regionali veloci Piacenza-Ancona sono deviati via Faenza-Ravenna ed effettuano tutte le fermate fra Ravenna e Rimini. I regionali veloci Bologna-Ravenna-Rimini sono cancellati tra Ravenna e Rimini. A partire dalle 7.00 e’ attivo un servizio di bus fra Faenza e Forli’.