Pianoro: i carabinieri cercano refurtiva e trovano droga

Cercavano il bottino di un furto avvenuto il mese scorso in un supermercato di Sasso Marconi, nel Bolognese, ma nella perquisizione i carabinieri hanno invece trovato droga: quasi due etti di hascisc. Nei guai è finito un 27enne di origine tunisina, arrestato per detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti.
Gli investigatori erano in realtà sulle tracce del suo coinquilino, un trentenne italiano residente a Pianoro, sospettato del furto nel supermercato. Ispezionando l’abitazione, i militari non hanno trovato la refurtiva ma si sono imbattuti in tre involucri di hascisc (peso complessivo di circa 175 grammi), rinvenuti nella stanza dove alloggia il coinquilino 27enne che in quel momento era al lavoro. Rintracciato poco dopo dai carabinieri, il giovane è stato arrestato.