Questa mattina davanti alla sede della Regione Emilia-Romagna, i pazienti dell’ospedale Bellaria hanno manifestato per la decisione dell’Azienda AUSL di chiudere il centro “Il Bene” che ha in cura circa 2000 persone affette da malattie come la sla e altre patologie rare