Molestata su un bus in centro a Bologna, è caccia al maniaco

Un brutto episodio di molestie a sfondo sessuale si è verificato nel tardo pomeriggio di ieri nel centro di Bologna, a bordo di un autobus. Una ragazza che si trovava su un mezzo della linea 14 è stata palpeggiata da un altro passeggero. Alle grida della vittima, il molestatore è subito sceso dal bus, alla fermata di via Rizzoli, e si è dato alla fuga. L’episodio è stato segnalato ai carabinieri che hanno avviato le ricerche del soggetto, descritto dalla ragazza e da alcuni testimoni come un giovane fra i 20 e i 30 anni dai capelli biondi e gli occhi chiari. Le ricerche per ora hanno dato esito negativo.