Spacciatore torna in Montagnola violando il divieto di dimora 

A maggio era stato arrestato per droga nel parco della Montagnola e il giudice, dopo un breve periodo di carcere, aveva disposto per lui un divieto di dimora a Bologna.  Provvedimento che non ha rispettato perché ieri i carabinieri lo hanno trovato ancora in città, tra l’altro sempre in Montagnola. L’uomo, un 48enne di origine tunisina, è stato nuovamente arrestato.  La misura cautelare è stata sostituita con la custodia in carcere.