Irruzione del collettivo Cua in Rettorato a Bologna. Questo pomeriggio una quartina di attivisti, dopo aver fatto un piccolo corteo intorno alle strade universitarie, sono entrati in Rettorato per chiedere un confronto con il rettore, Giovanni Molari. Incontro che non c'è stato. Sempre il Cua, ieri sera, ha occupato l'aula VI di via Zamboni, mentre alcuni membri del collettivo “OSA” hanno imbrattato la sede di Confindustria Bologna. In merito è intervenuto anche il sindaco Matteo Lepore