La società bolognese è la prima cooperativa ad aderire alla Carta metropolitana per la Logistica Etica promossa lo scorso gennaio dal sindaco Matteo Lepore in accordo con Regione, Prefettura, Interporto, Aeroporto Guglielmo Marconi e parti sociali al fine di incentivare le buone pratiche e la sicurezza nel settore della logistica, a fronte dei diversi e tragici incidenti che un anno fa scossero in particolare l'Interporto