Da centro produzione pasti a comunità polifunzionale: il restauro del fabbricato degli anni '70 regala ai residenti del Quartiere Savena di Bologna una nuova struttura, rinnovata negli spazi e che ospiterà attività di inclusione e innovazione sociale.

L'intervento di restyling è iniziato nel 2021 fa parte del progetto Pon Metro di Bologna che ha previsto un percorso partecipato con i cittadini ed è costato più di 1 milione di euro