"Un anno fa, nella notte tra il 13 e il 14 ottobre, un terribile incendio distruggeva oltre la metà della nostra struttura e uccideva otto dei nostri mici. Quella che poteva essere la nostra fine è stata un nuovo inizio e come l’araba fenice, l’Oasi è risorta dalle proprie ceneri." Lo scrivono, in un post su Facebook, i gestori dell'oasi felina di Pianoro, nel Bolognese, in occasione del primo anniversario del rogo che a ottobre 2021 aveva devastato la struttura. Una foto mostra come era l'oasi all'indomani dell'incendio e come si presenta oggi. "Abbiamo ricostruito tutto quello che era andato a fuoco ancora meglio di prima -scrivono i volontari- e grazie alla nostra nuova infermeria dotata di strumenti all'avanguardia, e perfino di una terapia intensiva, possiamo accogliere tantissimi gatti in situazioni complicate e effettuare interventi di massima urgenza che ci permettono di salvare tantissime vite." Parte del merito di una rapida ricostruzione va all'ondata di solidarietà che ha portato "cittadini, istituzioni, piccole e grandi aziende, personaggi dello spettacolo" a donare fondi, cibo, strumenti. Tra chi in questi mesi ha aiutato l'oasi ci sono anche Damiano David, voce e frontman dei Maneskin, e la compagna Giorgia Soleri. Dopo l'incendio hanno dato un aiuto economico con una donazione mensile e ad agosto sono tornati all'oasi felina di Pianoro per adottare un gatto segnato da una storia di maltrattamenti e problemi alla vista. Lo hanno chiamato Ziggy Stardust, perché ha gli occhi di colore diverso come il personaggio di David Bowie. L'anniversario dell'incendio è stato ricordato oggi da Giorgia Soleri sul suo profilo Instagram, dove ha pubblicato altre immagini del micio, piccolo e magro subito dopo l'adozione e ora in perfetta forma mentre gioca con gli altri gatti di casa.