E' stato salvato da un arresto cardiaco che poteva essergli fatale grazie alla prontezza della figlia nel chiamare aiuto e alla tempestività di un vicino di casa che gli ha praticato il massaggio cardiaco.